Tu sei qui

Privacy

Privacy e redazione DPS

Come evidenziato nella comunicazione dello scorso anno ricordiamo che, con il D.L. "Disposizioni urgenti in materia di semplificazione e sviluppo" del 27/01/2012, n. 3, risulta eliminato l’obbligo di predisporre e aggiornare il documento programmatico sulla sicurezza (DPS) entro il 31 marzo di ogni anno, nonché riferire nella relazione accompagnatoria di bilancio in merito alla sua stesura.

Privacy dichiarazione aggiornamento studio 2012

La prassi dello Studio, relativa agli adempimenti di cui al D.Lgs 196/03 ed in relazione al rapporto professionale intercorrente con i nostri clienti, non prevede mai la nostra nomina quali responsabili esterni del trattamento.

La nostra linea di condotta, dopo attenta valutazione delle norme, è di operare sempre quali autonomi titolari del trattamento, al fine di:
- tenere ben distinte le rispettive responsabilità, assumendoci interamente quelle relative al nostro operato;
- non ingenerare eventuali ulteriori complicazioni negli adempimenti a carico del cliente.

PRIVACY novita' 2012

Il Decreto Legge 9 febbraio 2012, n. 5 introduce, nell’ambito della normativa Privacy, un’importante novità: l’eliminazione del Documento Programmatico sulla Sicurezza – c.d. DPS-.

N.B. Rimane in vigore l’obbligo di adozione di tutte le altre misure minime di sicurezza richieste dalla legge (ad es.: nomine, lista annuale degli incaricati, password, backup, antivirus, informative, ecc.).
Il DPS è sempre stato semplicemente il documento formale che descriveva l’adozione di tali misure.

Privacy novità 2011

La legge 12 luglio 2011 n. 106 ha previsto una riduzione e semplificazione del campo di applicazione del codice privacy.

Subscribe to RSS - Privacy