Tu sei qui

Gestione Aziendale

Responsabilita' solidale negli appalti

Unitamente all'abolizione dei voucher, il DL 25/2017 ha riportato la responsabilita' solidale negi appalti alla situazione ante 2016.

In breve: i dipendenti (ed i lavoratori autonomi) dell'appaltatore (e di tutti i sub-appaltatori possono attivarsi nei confronti del committente per vedersi corrispondere reribuzioni e contributi.

Prima del Decreto, tali creditori dovevano rivolgersi preventivamente al loro diretto datore di lavoro e successivamente al committente.

Consulente in ferie

In allegato le istruzioni per provvedere in autonomia all'invio di denunce di infortunio, di assunzione di nuovo personale o di cessazione di rapporto di lavoro.

730 2016 redditi 2015

E’ disponibile il nostro consueto servizio per la gestione dei modelli 730; i tempi fissati dallo Studio sono:
• inizio operatività 730 dal 04 aprile al 2 luglio 2016 (invio dei documenti a 730@ghiro.it o a rita.d@ghiro.it tel diretto del settore - Sig.a Rita - 0332 804742)
• limite ultimo di consegna della documentazione o dei modelli precompilati allo studio entro il 27 maggio 2016;

Sanzioni su omesse ritenute previdenziali

18 novembre 2015
Ritenute previdenziali omesse e sanzioni
Le ritenute previdenziali operate dal datore di lavoro sulle retribuzioni dei dipendenti (c.d. contributi a carico del dipendente) debbono essere obbligatoriamente versate.
L’omesso versamento di tali ritenute è punito, per ora, con la reclusione fino a 3 anni e con la multa fino a 1.032 euro.
Il datore di lavoro non è punibile se provvede al versamento entro il termine di tre mesi dalla contestazione e dalla notifica dell’avvenuto accertamento della violazione.

Lavoratori frontalieri in Svizzera: nuovo regime di tassazione

19 ottobre 2015

Responsabilita' solidale anche nei contratti di trasporto

A seguito dell’approvazione della L. n.190/14 – c.d. Legge di Stabilità per il 2015 – è stata per la prima volta disciplinata una sorta di responsabilità solidale del committente, con riferimento ai trattamenti retributivi, previdenziali e assicurativi dei lavoratori, utilizzati per un contratto di trasporto di cui agli artt.1678 e ss. cod.civ.. Nei casi di inadempimento più grave la responsabilità solidale viene addirittura estesa, sempre nell’ambito del contratto di trasporto interessato, alle violazioni del codice della strada e all’ambito delle obbligazioni fiscali.

Responsabilita' solidale negli appalti - altra puntata

Nell’ambito del Decreto “Semplificazioni” è prevista l’abrogazione, a decorrere dal 13.12.2014, della responsabilità solidale fiscale (relativa al corretto versamento delle ritenute IRPEF).
Rimane ancora in essere la responsabilità contributiva/retributiva (relativa al corretto versamento di retribuzioni, contributi previdenziali e premi assicurativi), con riferimento alla quale il Legislatore ha previsto che, in caso di pagamento da parte del committente convenuto in giudizio, lo stesso è tenuto ad assolvere gli obblighi previsti in capo al sostituto d’imposta.

Il 730 precompilato - Le istruzioni

Dal Sole24ore
Il 730 arriverà precompilato entro il 15 aprile per venti milioni di italiani

Garanzia Giovani e Jobs for Youth dalle Banche

La Garanzia Giovani, il piano europeo con cui Stato e Regioni s'impegnano a offrire ai giovani di 15-29 anni che non studiano e non lavorano (Neet) un percorso personalizzato di formazione o un'opportunità lavorativa, è partita in Italia il 1° maggio 2014.

INPS nuovo sistema gestione DURC interno

INPS nuovo sistema di gestione del DURC interno

Con l’aggiornamento della nuova procedura “DURC Interno”, a partire da aprile 2014 l’INPS controllerà, con cadenza mensile, la regolarità di ogni singola azienda utilizzando il sistema di segnalazione degli esiti della verifica denominato “Semafori” che sono presenti sul sito INPS per la singola posizione aziendale.

Pagine

Subscribe to RSS - Gestione Aziendale