Tu sei qui

Argomenti generali

Ingiuria, diffamazione, calunnia

Il reato di ingiuria (art. 594 c.p.), commesso da chi offende l'onore o il decoro di una persona presente, è stato depenalizzato dal decreto legislativo n. 7 del 2016: oggi è prevista una pena pecuniaria a partire da € 100,00.

Commette invece il reato di diffamazione(art. 595 c.p.) chi offende l'altrui reputazione in assenza della persona offesa, ed in presenza di almeno due persone. La pena è della reclusione fino ad un anno e della multa fino a € 1032,91.

Legge di stabilita' : tabella novita'

LEGGE DI STABILITA' 2015: LA TABELLA DELLE NOVITA'
Tabella agg. al 07.01.2015
Pubblichiamo la tabella contenente le novità introdotte dalla Legge di Stabilità 2015 (Legge 23 dicembre 2014, n. 190 pubblicata in Gazzetta Ufficiale 29 dicembre 2014, n. 300).
(tratto da Altalex)

Come leggiamo

Secondo un Professore di Cambridge noi leggiamo cosi': vedi l'allegato.

Le previsioni ISTAT sul futuro demografico del Paese

Tratto da IL QUOTIDIANO IPSOA del 03 01 2012

La manovra "salva Italia"

La manovra “salva Italia”

Con riferimento all’ultima manovra finanziaria emanata dal Governo, per rispondere sollecitamente alle richieste dei Clienti, inseriamo la presente parziale sintesi tratta dalla Circolare 348 della SEAC di Trento.

PEC Posta Elettronica Certificata

Obbligo PEC - Posta Elettronica Certificata «
Anche con riferimento alle nostre circolari del 2008 e 2009 riteniamo di ulteriormente sintetizzare la situazione della PEC a seguito delle richieste pervenute .
In sintesi tutte le aziende, i professionisti iscritti ad albi o elenchi e le pubbliche amministrazioni devono dotarsi di PEC.

Subscribe to RSS - Argomenti generali